L’estroverso Enrico Nigiotti si mette ancora una volta alla prova presentandosi sul palco di X Factor. Mara Maionchi ci mette pochissimo a riconoscere “la testa calda” con cui in passato ha già avuto a che fare e gli chiede se ora è pronto per affrontare un determinato tipo di percorso. Enrico risponde a colpi di voce e chitarra, cantando il suo inedito, “L’amore è”.

Enrico dimostra di avere una netta preferenza per i brani della cultura italiana, infatti anche al Bootcamp cerca di convincere Mara Maionchi con un brano di Cesare Cremonini, “Dev’essere così”. La sua mentore crede molto nel potenziale del ragazzo, che deve essere ben veicolato e proprio per questo Mara vuole risentirlo.

L’assegnazione agli Home Visit, un brano di Fabrizio De André, sembrano non mettere particolarmente in difficoltà Enrico, che al contrario sembra davvero entusiasta di potersi confrontare con una pietra miliare della musica italiana. Il verdetto finale viene fatto in coppia con Andrea Spigaroli: Mara Maionchi riconosce in Enrico delle caratteristiche interessanti e lo porto ai Live con lei.